Politica aziendale

Obiettivi
La Direzione di Cartiera dell’Adda s.r.l. nello svolgimento delle attività si pone i seguenti obiettivi di Salute, Sicurezza, Ambiente e Qualità (S.S.A.Q.):

  proteggere l’ambiente utilizzando materiale di recupero come materia in ingresso
  proteggere l’ambiente prevenendone l’inquinamento;
  nessun danno alle persone;
  fornire un servizio e prodotto che soddisfi il cliente e tutte le persone coinvolte;
  usare materiali ed energia in modo efficiente.


Principi generali
La direzione nel perseguire gli obiettivi si ispira ai seguenti principi:

  eccellenza nei comportamenti e miglioramento continuo;
  centralità della persona, valorizzazione delle professionalità e condivisione di esperienze e conoscenze professionali;
  cooperazione tra i dipendenti, favorendo la loro partecipazione attiva;
  attenzione al cliente, interno ed esterno, soddisfacendo esigenze ed aspettative in materia di S.S.A.Q.;
  investendo nello sviluppo di tecniche sempre più efficaci ed efficienti al fine di sfruttare sempre meno l’ambiente e le risorse da esso messe a disposizione.
  sviluppo responsabile e sostenibile delle proprie attività.


Impegno
La direzione si impegna a:

  gestire gli aspetti S.S.A.Q. con la stessa importanza e priorità delle altre attività critiche;
  assicurare il rispetto delle norme vigenti e delle norme volontarie, gestionali e tecniche, e conseguire il continuo miglioramento delle prestazioni;
  operare mediante un Sistema di Gestione Integrato (ISO 9001-14001-OHSAS 18001) e un sistema di custodia della catena (FSC®) che consenta di attuare gli obiettivi ed i principi di questa politica;  
  stabilire obiettivi per il miglioramento continuo e misurarne e valutarne le prestazioni tramite indicatori approvati per ogni processo del S.G.I.;
  promuovere una elevata cultura della prevenzione mediante l’attività di formazione;
  adottare le migliori prassi e tecnologie praticamente applicabili;
  garantire l’analisi dei rischi S.S.A. derivanti dalle attività svolte ed una gestione volta alla loro minimizzazione;
  collaborare con tutte le Autorità Pubbliche e la cittadinanza;
  divulgare all’interno ed all’esterno i risultati conseguiti nell’ambito del S.G.I e FSC; richiedere ed esigere dalle Società Controllate e dagli Appaltatori, ognuno per la parte di propria competenza, di gestire gli aspetti S.S.A. in linea con questa politica;
  includere le prestazioni S.S.A.Q. nella valutazione di tutti i dipendenti;
  assicurare le risorse umane e strumentali necessarie per il raggiungimento e miglioramento continuo degli obiettivi. assicurare le risorse umane e strumentali necessarie per il raggiungimento e miglioramento continuo degli obiettivi. 
  Verifica ai fini di sicurezza ed igiene, che i lavoratori non si presentino sul posto di lavoro con anelli, braccialetti, catene, collane, capelli lunghi. 
  Vieta l'assunzione di cibo e somministrazione di sostanze alcoliche e superalcoliche durante le ore lavorative. 


Calolziocorte, 27 giugno 2016
IL PRESIDENTE GIUSEPPE CIMA